Attività Politica

💻 #Esuli: #Pretto (#Lega), sistemi informatici non li riconoscono come nati in Italia. Interrogazione a Lamorgese 📄

🏛️ Roma, 5 luglio 2021: “Tutt’oggi i sistemi informativi in uso presso gli uffici pubblici e privati non sono in grado di riconoscere come già italiani Comuni appartenenti ad altri Stati per effetto dei Trattati di pace siglati alla fine della Seconda Guerra Mondiale, con conseguente disagio per diverse migliaia di esuli istriani, giuliani e dalmati nati in territori oggi appartenenti alle Repubbliche di Slovenia e Croazia (ex Jugoslavia) ma che in precedenza facevano parte dello Stato italiano. Spesso si verificano problemi nell’inserimento dei dati anagrafici degli esuli presso gli uffici demografici comunali del nostro Paese in quanto non sembra esserci la possibilità di indicare correttamente i luoghi di nascita che all’epoca appartenevano allo Stato italiano, ma che erroneamente vengono assegnati alla ex Jugoslavia. Per ovviare a una condizione di incertezza che interessa molti cittadini italiani, già provati da un passato personale e familiare che l’Italia ha l’obbligo morale di non dimenticare, ho scritto al ministro dell’Interno Lamorgese. Auspico che intervenga quanto prima per risolvere questo disservizio poiché gli errori di inserimento dei dati generano errori sistemici ogniqualvolta queste persone devono effettuare anche solo delle iscrizioni o prenotazioni on-line”.

Così in una nota il deputato della Lega, Erik Pretto.