Attività Politica

🏛️ Vicenza: deputati vicentini #Lega, necessaria riapertura #Tempio #Ossario #Bassano del Grappa. Presentata interrogazione a Ministro #Difesa 📝

⛪ Roma, 17 settembre – “Abbiamo depositato un’interrogazione parlamentare al Ministro della Difesa sulla chiusura prolungata, ormai divenuta inaccettabile, del Tempio Ossario di Bassano del Grappa. Il Tempio è chiuso da diversi mesi per lavori e mai sono state date ulteriori spiegazioni o dettagli aggiuntivi per giustificare una tale negligenza. A breve ricorre peraltro il centenario del Milite Ignoto, per il ricordo del quale è stata anche approvata in Commissione Difesa all’unanimità una Risoluzione proposta dalla Lega per la ricorrenza, che prevede di ripercorrere con un treno d’epoca lo stesso tragitto compiuto da quello che nell’ottobre del 1921 portò il corpo del Milite Ignoto a Roma. Mantenere vivo il ricordo delle eroiche gesta compiute dai nostri soldati durante la Grande Guerra, è una necessità riconosciuta non solo dalle Forze Armate, ma da ogni cittadino, istituzione e, sicuramente, schieramento politico.
Non possiamo scordarci dei sacrifici e del valore dei soldati italiani, oggi più che mai è di fondamentale importanza tramandare alle generazioni future la memoria di quei drammatici eventi.
Per questo riteniamo che il Tempio Ossario di Bassano del Grappa debba essere aperto al più presto e abbiamo chiesto al Ministro Guerini e al Governo quali misure intenda adottare per accelerare i lavori di restauro al fine di poterlo riaprire in tempo utile alla commemorazione del centenario del Milite Ignoto che si terrà nei mesi di ottobre e novembre 2021”.

Lo dichiarano i deputati vicentini della Lega, Erik Pretto (primo firmatario dell’interrogazione), Germano Racchella e Silvia Covolo.