Attività Politica

🪖#Nassiriya: #Pretto e #Colla (#Lega), lo Stato garantisca la liquidazione alla famiglia di Matteo Vanzan 🛃

🏅#Roma, 12 ottobre 2021: “Abbiamo presentato un’interrogazione parlamentare ai Ministri della #Difesa, del #Lavoro e della #Giustizia per chiedere che lo Stato non neghi la liquidazione alla famiglia di Matteo Vanzan, volontario dell’Esercito morto a 22 anni nel 2004 durante l’operazione “Antica Babilonia” a Nassiriya, al quale nel 2006 il Presidente della Repubblica Ciampi conferì la Croce d’Onore riservata alle vittime degli atti di terrorismo o degli atti ostili impegnate in operazioni militari e civili all’estero.
Prima di esprimere la volontà personale di essere inviato a Nassiriya, Vanzan aveva svolto la leva obbligatoria nel Corpo dei Vigili del Fuoco e successivamente si era arruolato nell’Esercito, più precisamente nel Reggimento dei Lagunari Serenissima.
Secondo l’Istituto Nazionale di Previdenza però, in mancanza di un rapporto d’impiego formale alla famiglia non deve essere riservato alcun tipo di Trattamento di Fine Rapporto o liquidazione.
Indipendentemente dal titolo con il quale Matteo Vanzan prestava servizio a Nassiriya, il soldato ha difeso il nostro Paese con coraggio e sacrificio e per questo alla famiglia deve comunque essere riconosciuto un corrispettivo.
Auspichiamo quindi che i Ministri della Difesa, del Lavoro e della Giustizia prendano atto di quanto sta avvenendo e agiscano affinchè lo Stato provveda ad elargire la liquidazione alla famiglia, rendendo così effettivamente onore a Matteo Vanzan, che a 22 anni diede la vita per il nostro Paese”  

Lo dichiarano i deputati della Lega Erik Pretto e Jari Colla.