Attività Politica

Sulla cooperativa fantasma intervenga anche il Consiglio comunale di Marano Vicentino

📌 #Pretto (#Lega): sulla #cooperativa fantasma intervenga anche il Consiglio comunale di #MaranoVicentino 💪

📑 Marano Vicentino, 14 aprile 2020: “In questi giorni abbiamo appreso dalla stampa numerosi dettagli in merito alla ben condotta operazione “Compromesso di soggiorno”, compiuta dalla Guardia di Finanza, che ha portato alla luce i loschi affari della fasulla cooperativa di pulizie “Atar service”, gestita da due fratelli marocchini ed avente sede a Marano Vicentino in Via Vittorio Veneto 144, presso uno stabile in costruzione. Una cooperativa fantasma, nata al solo scopo di garantire il permesso di soggiorno a immigrati che non ne avevano il diritto attraverso finte assunzioni come lavoratori-soci, ovviamente previo pagamento di importanti corrispettivi economici per ogni simulata assunzione effettuata ed ogni falsa busta paga emessa. Un affare che ha prodotto ipotesi di reato quali il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, l’immigrazione clandestina e la falsità ideologica, coinvolgendo ben 162 persone.

Da cittadino, ancora prima che da rappresentante istituzionale, ritengo che la questione nel suo complesso debba essere oggetto di approfondimenti anche da parte del Consiglio comunale di Marano Vicentino, che sono certo vorrà discutere ampiamente circa quali siano state le eventuali ricadute di questa grave vicenda sul territorio maranese.

Molti sono i quesiti che devono trovare risposta, ed in modo particolare:

– delle 162 persone coinvolte nell’indagine “Compromesso di soggiorno”, quante sono attualmente residenti o hanno avuto in passato la loro residenza nel territorio comunale di Marano Vicentino?

– Relativamente ai nuclei familiari di codeste persone, alcuni di essi hanno beneficiato di assegni economici di natura sociale normalmente destinati al sostegno delle famiglie meno abbienti? Se sì, quanti nuclei familiari e per quale ammontare globale?

– Risultano pratiche di ricongiungimento familiare richieste o ottenute dalle persone oggetto di indagini che abbiano eventualmente avuto la loro residenza a Marano Vicentino?

– Risultano eventuali mancati versamenti relativamente ai principali tributi comunali (in via esemplificativa ma non esaustiva: IMU, TASI, TARI) riconducibili alle persone oggetto di indagine o ai loro nuclei familiari? Se sì, per quale ammontare globale?

Sono tanti i concittadini maranesi che mi hanno contattato in cerca di chiarimenti”.

Così dichiara il deputato maranese della Lega, Erik Pretto.